14 maggio 2019. Rifornirsi autonomamente con la propria energia solare, sempre e ovunque: questa è la mission SENEC. Con il motto “SENEC.360°” l’azienda intende offrire soluzioni a tutto tondo per un auto-approvvigionamento di energia solare sostenibile e conveniente.

In quest’ottica, alla fiera Intersolar 2019, l’azienda di Lipsia presenta nuove soluzioni per la massima autosufficienza energetica.  Per il mercato italiano, la proposta si concentra su SENEC.Wallbox e l’edizione SENEC del dispositivo “JUNG Visu Pro”.

SENEC.Wallbox. La stazione di ricarica elettrica più compatta per la casa

SENEC.Wallbox è una stazione di ricarica domestica che permette agli utenti di rifornire l’auto elettrica con la propria energia solare comodamente a casa.

Il prodotto è risultato vincitore del test ADAC ottenendo il punteggio più alto (1,0). Il test ha valutato 12 wallbox con capacità da 3,7 a 22 kW in merito a carica, sicurezza e facilità d’uso e SENEC.Wallbox ha ricevuto il massimo dei voti in tutti i parametri valutati.

SENEC.Wallbox è la stazione di ricarica elettrica più compatta presente sul mercato e può essere installata sia all’interno che all’esterno.

È disponibile in due versioni: con cavo oppure con presa, entrambi con connettori di tipo 2 e con 3 potenze di carica (7,2 kW monofase, 11 o 22 kW trifase). In caso di necessità, il modello da 7,2 kW può essere ridotto a 4,6 kW e le versioni trifase possono essere utilizzate anche con collegamenti monofase.

L’interruttore differenziale ed il rilevamento della corrente di guasto DC sono integrati di serie in modo da garantire la massima sicurezza.

Non richiede alcuna protezione aggiuntiva contro le correnti di dispersione ed è pre-installata e pronta per il collegamento: in altre parole, non nasconde alcun costo aggiuntivo.

Le informazioni relative alla wallbox possono essere visualizzate anche da remoto tramite la app SENEC, che ha aggiunto anche questa funzionalità in modo da poter tenere tutto sotto controllo in un unico punto.

Integrazione dell’accumulo nella smart home”

In collaborazione con gli esperti di domotica Jung GmbH, a Intersolar SENEC mostrerà come il sistema di accumulo possa essere integrato nella “casa intelligente”. Utilizzando l’edizione SENEC del server JUNG Visu Pro, l’utente può visualizzare, sul pannello di controllo, tutte le informazioni relative a produzione energetica, consumi, carica della batteria e livello di auto-consumo. Il server inoltre funge da gateway per il sistema KNX, che consente di attivare alcune utenze elettriche in modo automatico, ad esempio quando l’accumulo è pieno e il sole splende. In questo modo il sistema intelligente di gestione energetica ottimizza ulteriormente l’auto-consumo.

In SENEC consideriamo il sistema di accumulo come il ‘cuore energetico’ della casa intelligente – spiega Vito Zongoli, Managing Director di SENEC Italia – e sviluppiamo soluzioni accessorie che si integrino con esso in modo da garantire all’utente una sempre maggiore autosufficienza, nonché consentire un uso ottimale e flessibile dell’energia. Con la nostra proposta SENEC.Cloud, che permette ai clienti di sfruttare al 100% l’energia solare auto-prodotta, abbiamo già compiuto grandi passi in questa direzione. La mobilità elettrica rappresenta il futuro e per questo abbiamo integrato la nostra offerta con SENEC.Wallbox. Entro fine anno confidiamo di allargare ulteriormente la nostra proposta anche con SENEC.Cloud To Go, che permetterà ai clienti di utilizzare la propria energia solare anche per ricaricare l’auto elettrica alle colonnine distribuite sul territorio”.

Download