Gli accumulatori SENEC.Home ottengono la certificazione CEI 0-21

I sistemi SENEC tra i primi in Italia ad ottenere la certificazione CEI 0-21 secondo la nuova edizione 2016 della norma.

SENEC ha aggiornato i suoi accumulatori domestici SENEC.Home in base ai requisiti della norma CEI 0-21.

La norma, nella sua nuova edizione di luglio 2016, ha regolamentato il settore degli accumulatori di energia, dando una definizione di “sistema di accumulo” e stabilendo i test cui i produttori devono sottoporre i propri prodotti per ottenere il certificato di conformità.

SENEC è uno dei primi produttori ad ottenere questa certificazione in Italia – spiega Andrea Cristini, amministratore di SENEC Italia – e ne siamo molto fieriI nostri ingegneri hanno fatto un ottimo lavoro per adeguare i nostri sistemi alla normativa italiana e fornire ai clienti italiani un prodotto integrabile nella rete. L’impegno profuso testimonia l’importanza che il mercato italiano dell’accumulo riveste e rivestirà sempre di più nei prossimi anni”.

La tappa importante della certificazione CEI 0-21 degli accumulatori SENEC.Home Li avviene a poche settimane di distanza dalla costituzione della filiale italiana dell’azienda tedesca. Prosegue Cristini: “Al nostro ingresso in Italia a ottobre scorso, con i primi eventi del nostro Tour dell’Indipendenza, il nostro obiettivo era quello di costituire una presenza importante nel mercato dello storage italiano. Da allora abbiamo gettato le giuste basi per la crescita. La fondazione della società italiana ha sancito questo sviluppo e l’adeguamento alla norma CEI 0-21 è un altro passo per la crescita sostenibile nel mercato italiano”.

Gli accumulatori SENEC.Home sono sistemi modulari da 2,5 fino a 10kWh, che possono essere collegati fino a 4 unità. Sono sistemi in AC, garantiti 10 anni, che si contraddistinguono per un design compatto, elevata facilità di installazione ed elevata robustezza.

Visualizza il Certificato: certificato-cei-0-21

Download